TORMALINA NERA: OTTIMO ALLEATO CONTRO LO STRESS

Scienza e origine della Tormalina nera:

La tormalina nera, nota anche come Sciorlite, è un minerale di silicato contenente boro e membro della famiglia delle tormaline. La  formula chimica è la seguente:
Na(Fe2+3)Al6(Si6O18)(BO3)3(OH)3(OH).


Fu nominata per la prima volta nel 1400 d.C. da un piccolo villaggio della Sassonia, in Germania, dal nome originale del loro villaggio, Schorl. Tormaline di tutti i tipi si possono trovare in ogni continente, tuttavia le forme cristalline di queste pietre sono molto rare e possono essere estremamente costose.
Le tormaline sono state usate e scambiate fin dall’antichità, ma sono diventate una pietra di moda molto popolare circa 150 anni fa. Nel 1876, George Kunz vendette una tormalina verde originaria del Maine a quella che oggi è conosciuta come Tiffany & Co. Prima di allora, le tormaline venivano usate nel Mediterraneo durante i tempi antichi.

Significato ed energia

La Tormalina Nera è una delle pietre più utilizzate nelle pratiche spirituali. È più comunemente usato per la protezione ed è consigliato a chiunque sia esposto ad ambienti scomodi. Questa pietra agisce come deterrente contro la negatività purificando e proteggendo il tuo campo aurico. La purificazione che fornisce la tormalina nera è perfetta per chiunque si trovi in una situazione che lo sottopone a stress, ansia, rabbia e pensieri indesiderati.
Spesso ci vengono chieste delle pietre da posizionare nell’ambiente di lavoro per proteggersi da persone e situazioni negative che ci fanno finire la giornata senza più energie… la tormalina nera è la pietra migliore per questo scopo.
La Tormalina Nera è considerata uno dei migliori amuleti per la protezione contro le energie e le entità negative e riesce a trasformare pensieri negativi e conflitti in energie positive dall’interno.

Sappiamo con certezza che nella società attuale ognuno di noi si trova a fare i conti con lo stress dovuto ai ritmi e alle imposizioni a cui costantemente siamo sottoposti, proprio per questo la Tormalina Nera è sicuramente un ottimo alleato contro lo stress. Questa pietra fungerà anche da trasmutatore prendendo l’energia “negativa” che ti circonda, purificandola e restituendola all’ambiente come energia “positiva”.

L’insegnamento che ci dona la Tormalina è di non assorbire le energie che ci circondano, evitare di assorbirle ci permette di lasciarle alla terra che cambiando il loro segno da negativo a positivo permette che l’energia continui a fluire.

Tutti i sentimenti negativi, come l’odio, la rabbia, l’invidia e la gelosia, richiedono l’impiego di moltissima energia che viene caricata negativamente.
Riuscire a cambiare il segno di quest’energia, liberandola dai sentimenti oppressivi, ci permetterà di accedere ad un’enorme riserva di forza che prima era bloccata.

TORMALINA COME SCUDO PROTETTIVO

Utilizzata durante le meditazioni e i trattamenti olistici come pietra di radicamento , la Tormalina ci aiuta a non caricarci eccessivamente di tutti quei sentimenti negativi che possono riaffiorare, permettendoci così un “viaggio” più sereno e consapevole. Infatti la Tormalina Nera forma uno scudo di luce intorno a noi che ci dona la forza di trasformare l’energia e per espandere la nostra aura senza paura. Proprio per questo motivo nel caso di trattamenti è consigliata sia per l’operatore sia per il cliente.
Indossata, la Tormalina ci protegge come uno scudo dalle influenze negative dell’ambiente che ci circonda così come da quelle che si formano dentro di noi. E’ utile per scaricare rabbia, collera e sentimenti negativi.

Impugnare la tormalina nera in entrambe le mani è un ottimo modo per scaricarci da tutti i sentimenti negativi, come premere un tasto reset che ci ridona energia pulita per tornare ad affrontare la giornata con la giusta energia e positività.
Possiamo usufruire maggiormente del suo potere direzionando le bande ( caratteristiche di tutte le tormaline) in verticale permettendo all’energia di fluire con maggiore intensità direzionale ed aumentando  il suo potere di purificazione.

ALTRI TIPI DI TORMALINA

La tormalina può formarsi in un’ampia gamma di colori, il più comune è il nero. In caso di cristallizzazioni più pregiate troviamo il rosa, rosso, blu, giallo, marrone, verde, arancione. A volte la Tormalina ci sorprende con una combinazione di due o più di questi colori ed è chiamata Tormalina Policroma o Elbaite.
Le energie all’interno dei cristalli differiscono a seconda dei colori.
Si ritiene che la Tormalina promuova l’ispirazione e la felicità, riduca la paura e crei fiducia in se stessi. È anche usata per bilanciare le energie yin-yang, poiché è considerata un ponte fisico verso lo spirituale.

Tormalina per la guarigione

Le tormaline, in generale, sono ritenute strumenti eccellenti per energizzare e bilanciare i chakra,
L’uso sciamanico della tormalina attraverso i secoli include guaritori provenienti da Africa, India, tribù indigene australiane e nativi americani.
La Tormalina Nera assorbe, allinea e pulisce e poiché trasforma l’energia negativa in positiva, è considerata una pietra che si autorigenera e non ha bisogno di essere purificata.
Attira l’ispirazione, aiuta a pulire, mantenere e stimolare ciascuno dei centri energetici. Diminuisce le paure portando comprensione e incoraggiando la fiducia in se stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *